Home / Archive by category "Market Review"

Market Review

Market review n.17 2019

La crescita economica globale ha continuato il suo graduale rallentamento a causa del perdurare delle tensioni commerciali tra Stati Uniti e Cina, le questioni Brexit rimangono irrisolte e l'allentamento monetario da parte di alcune delle principali banche centrali non ha ancora avuto molti effetti in termini di stabilizzazione e rafforzamento dell'attività economica globale. Se da un lato la sca...
Leggi

Market review n.15-16 2019

Le ultime settimane sono state una corsa tumultuosa per l'economia globale, mentre la guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina si è inaspettatamente intensificata quando il presidente Donald Trump ha annunciato un altro giro di tariffe per poi successivamente annunciare una possibile revisione dei suoi piani. Nel frattempo, il nuovo approccio rigido del primo ministro britannico Boris Johnson per...
Leggi

Market review n.14 2019

Il focus in questo fine mese si concentra sulla riunione della Fed. La crescita Usa rallentata meno del previsto nel secondo trimestre probabilmente non dissuaderà la Federal Reserve dal tagliare i tassi di interesse per la prima volta in un decennio, considerati i rischi crescenti per le prospettive dell'economia specie a causa della guerra commerciale tra Washington e Pechino. Il dato sul Pil ha...
Leggi

Market review n.13 2019

Il vertice del G20 non ha portato a un accordo commerciale completo, tuttavia il risultato è stato certamente significativo. Alla fine di giugno, il presidente Trump e il presidente Xi hanno accettato di riprendere i negoziati per la conclusione di un accordo commerciale, ed allo stesso tempo hanno anche accettato di non imporre ulteriori tariffe aggiuntive per il momento. La tregua del commercio ...
Leggi

Market review n.12 2019

Si profila un imminente tentativo di accordo tra gli Stati Uniti e Cina per raggiungere una tregua nella disputa sul commercio in vista del meeting tra Donald Trump e Xi Jinping che si terrà a margine del G20. L'euro è sceso contro il dollaro in settimana, mentre le azioni europee e futures azionari statunitensi sono aumentati dopo che il presidente della Banca centrale europea Mario Draghi ha ind...
Leggi
Top